HOME PAGE  |   AREA DOWNLOAD  |   CONTATTI



linee pastorali
IRC
ANNO PASTORALE 2015
adorazione
 
  PAPI
SETTIMANA DELLA CARITA'

La veglia di preghiera
nella chiesa dei Cappuccini
su «pace e giustizia sociale»
Intervento di padre Natali

Condividi su Facebook Condividi su Facebook

Il filo conduttore scelto per la veglia di preghiera celebrata martedì 11 novembre, all’interno della Settimana della Carità è stato: «Pace e giustizia sociale». Nella chiesa dei Frati Cappuccini di via Brescia, padre Costanzo Natali ha suggerito la riflessione che è seguita alla lettura delle Beatitudini tratte dal Vangelo di Matteo.

«La pace e la giustizia sociale sono realtà delle quali tutto il mondo ha fame e sete e più la società cerca di raggiungerle più sembrano allontanarsi. Noi credenti comprendiamo sempre più che esse sono dono di Dio e che al di fuori della pace della giustizia sociale intese in senso cristiano non può esistere la fratellanza e la condivisione: “Se vuoi la pace cerca la giustizia” (citando il beato Paolo VI)».
 
Per il religioso «riflettere su queste tematiche è importante quanto è importante pregare il Signore perché Lui le realizzi. Tutte le religioni cercano a loro modo la pace e la giustizia sociale, ma sempre secondo un modello sociale e mentale umano, quasi mai secondo il cuore di Dio. Noi invece partiamo dal nostro essere credenti in un Dio nel quale vive e si incarnano queste due realtà. Da Dio le cerchiamo da Lui impariamo a metterle in atto. Questo ci deve trasformare nei beati del Vangelo: beati perché cerchiamo la pace non secondo un nostro schema di giustizia, beati perché sentiamo i crampi della fame e l’arsura della sete di uguaglianza e di prossimità».
 
«Esiste sì - ha proseguito il celebrante - una giustizia sociale che si verifica nel rispetto delle regole e dei comportamenti ma essa è sempre in precario umano equilibrio. Quella che cerchiamo per noi stessi e per gli altri, duratura e fiorente, abita solo in Dio e Dio ha posto in noi il senso della giustizia sociale e della pace vera creandoci ad immagine sua. Significa che noi possiamo far emergere dalla nostra vita questa nostra identità solo guardando a Cristo, servendo, come lui stesso ha servito, il senso della pace, della giustizia e della verità».
 
«In Cristo - ha precisato il padre francescano - permettiamo a Dio di realizzare il suo progetto di pace e di giustizia per tutta l’umanità, di realizzare la nostra vera identità e se questo accade in tutti allora tutti costruiscono quella pace che nasce da dentro, che genera la pace sociale, che aiuta la giustizia e l’uguaglianza. Questo, prima ancora che essere desiderio umano è desiderio di Dio. San Francesco, avendo compreso tutto questo comprese anche che era necessario rivolgersi ai reggitori del mondo, a chi deteneva il potere nel suo tempo, a chi aveva un ruolo di responsabilità sociale, ammonendo ognuno che se avessero concesso a se stessi e al popolo di dimenticare Dio allora pace e giustizia non ci sarebbero mai state. Nelle biografie di san Francesco si sottolinea il fatto che egli non abbia mai litigato con nessuno, semplicemente perché non aveva niente da difendere, nemmeno se stesso! Solo chi ha da difendere continuamente se stesso e le sue cose non può costruire la pace, tantomeno la giustizia».

Don Maurizio Ghilardi
 

 

convegno firenze


Liturgia


In Evidenza

TUTTI A TAVOLA
Speciale dedicato
al Grest 2015
QUARESIMA
E PASQUA 2015
Eventi e liturgie
ATTIVITA'
DEL VESCOVO
Dante Lafranconi
FORMAZIONE E CATECHESI
Corsi e sussidi
ANIMAZIONE LITURGICA
Corsi e sussidi
CLERO DIOCESANO
Nomine ed eventi
CORSO BIBLICO
DI DON CAVEDO
Dio o religione?
FORMAZIONE SOCIO-POLITICA
I materiali del corso
VITA CONSACRATA
Religiose e religiosi
ESTATE 2014
Iniziative e proposte
durante le vacanze
LINEE PASTORALI
Speciale
biennio 2012/2014
CARITA' E VOLONTARIATO
Proposte ed eventi
PASTORALE GIOVANILE
Formazione ed eventi
AGGREGAZIONI ECCLESIALI
Proposte ed eventi
ARCHIVIO
Materiali, documenti e ricordi

 
Cattedrale di Cremona
Santuario di Caravaggio
TRC - Teleradio Cremona Cittanova
NEC - Nuova Editrice Cremonese
La Vita Cattolica
Caritas Cremonese
FOCr - Federazione Oratori Cremonesi
ISSR - Istituto Superiore Scienze Religiose
delle Diocesi di Crema, Cremona e Lodi
Scuola diocesana di musica sacra
Case vacanze
Zona1
AC
ACLI Cremona
UNITALSI Cremona
dvd conte