HOME PAGE  |   AREA DOWNLOAD  |   CONTATTI



linee pastorali
IRC
ANNO PASTORALE 2015
adorazione
 
  PAPI
15 NOVEMBRE

Presentato a Cascina Moreni
il progetto di accoglienza
per padri separati
che vivono in difficoltà

Condividi su Facebook Condividi su Facebook

Una separazione tra coniugi o un divorzio, nonostante quello che l’opinione pubblica possa raccontare a se stessa, sono sempre motivo di sofferenza, rappresentano una forma di lutto, generano comunque situazioni così nuove e spesso così complesse nei confronti delle quali non tutti gli ex-coniugi riescono a farvi fronte. Sappiamo che esistono situazioni limite dove l’allontanamento tra coniugi è l’unica medicina possibile, ma non rappresentano la maggioranza dei casi. Così succede sempre più di frequente che la figura abitualmente ritenuta forte nella famiglia si trova ad essere la più fragile e la meno tutelata: i padri.

Qui non parliamo di uomini adulti, sposati, senza figli che scelgono il divorzio piuttosto che la separazione, parliamo di mariti che sono anche padri (padri per sempre) che in ragione di fragilità momentanee, di carattere emotivo, economico, esistenziale, di fronte alla separazione sono disorientati, cadono in disagi più grandi di loro, non riescono più a far fronte alle spese e si sentono, nei confronti dei loro figli, dei falliti.

L’urlo di aiuto di tanti uomini che vivono queste situazioni ha raggiunto la Caritas, l'associazione «Famiglia Buona Novella», e da ultimo, ma solo in elenco, il consultorio UCIPEM, che da anni, nello svolgere il proprio servizio si imbatte in casistiche simili. Non poteva non scaturire una sinergia, dove c’è chi individua il bisogno, chi mette a disposizione un servizio e chi accompagna con gli strumenti adeguati uomini in momentanea fragilità che non smettono di essere padri. Così è nato il servizio di accoglienza per i padri separati, presso la sede di Famiglia Buona Novella a Cascina Moreni, in via Pennelli a Cremona.

Tale servizio è stato presentato e aperto ufficialmente nel pomeriggio di sabato 15 novembre, all’interno delle giornate della Settimana della Carità, dove i rappresentanti di Caritas (don Antonio Pezzetti), dell’UCIPEM (Maria Grazia Antonioli), di Buona Novella (Stefano Baronio e Antonio Cariani), insieme ad Alessandro Pezzoni (operatore di Caritas Ambrosiana già attiva da anni con questo servizio) hanno illustrato la situazione realisticamente drammatica di diversi padri separati e quella che da oggi è un tentativo di risposta, sul nostro territorio, ad un fenomeno che non può essere preso alla leggera e che vede sempre coinvolti bambini e adulti bisognosi di stabilità, garanzie e continuità negli affetti.

Don Maurizio Ghilardi

 
 
Audio:

 


 

convegno firenze


Liturgia


In Evidenza

TUTTI A TAVOLA
Speciale dedicato
al Grest 2015
QUARESIMA
E PASQUA 2015
Eventi e liturgie
ATTIVITA'
DEL VESCOVO
Dante Lafranconi
FORMAZIONE E CATECHESI
Corsi e sussidi
ANIMAZIONE LITURGICA
Corsi e sussidi
CLERO DIOCESANO
Nomine ed eventi
CORSO BIBLICO
DI DON CAVEDO
Dio o religione?
FORMAZIONE SOCIO-POLITICA
I materiali del corso
VITA CONSACRATA
Religiose e religiosi
ESTATE 2014
Iniziative e proposte
durante le vacanze
LINEE PASTORALI
Speciale
biennio 2012/2014
CARITA' E VOLONTARIATO
Proposte ed eventi
PASTORALE GIOVANILE
Formazione ed eventi
AGGREGAZIONI ECCLESIALI
Proposte ed eventi
ARCHIVIO
Materiali, documenti e ricordi

 
Cattedrale di Cremona
Santuario di Caravaggio
TRC - Teleradio Cremona Cittanova
NEC - Nuova Editrice Cremonese
La Vita Cattolica
Caritas Cremonese
FOCr - Federazione Oratori Cremonesi
ISSR - Istituto Superiore Scienze Religiose
delle Diocesi di Crema, Cremona e Lodi
Scuola diocesana di musica sacra
Case vacanze
Zona1
AC
ACLI Cremona
UNITALSI Cremona
dvd conte