HOME PAGE  |   AREA DOWNLOAD  |   CONTATTI



linee pastorali
IRC
ANNO PASTORALE 2015
adorazione
 
  PAPI
CREMONA, CREMA E LODI

Istituto di Scienze Religiose
aperto l'anno accademico
Crescono gli iscritti
In 45 sono in attesa
di sostenere l'esame di laurea

Condividi su Facebook Condividi su Facebook

Nel pomeriggio di martedì 2 dicembre presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose (ISSR) di Crema il nuovo vescovo di Lodi, mons. Maurizio Malvestiti, ha celebrato la Messa di inizio anno accademico insieme ai confratelli Lafranconi di Cremona e Cantoni di Crema. L’occasione di un nuovo cammino universitario è preziosa per fare il punto della situazione. Dal settembre 2007, anno dell’inizio delle attività accademiche, a oggi si è assistito a una crescita degli iscritti. In quello 2014-15 si contano 77 studenti ordinari, più 45 studenti ordinari in attesa di esame di laurea e qualche decina di uditori. Già dieci studenti hanno concluso il curriculum con la laurea quinquennale (due cremonesi). I docenti, appartenenti alle tre diocesi di Crema, Cremona e Lodi, sono 38, una decina dei quali laici. Per quanto riguarda la diocesi di Cremona sono iscritti 14 ordinari nel triennio, 14 nel biennio di specializzazione e 11 uditori. I fuori corso in attesa della laurea triennale sono 10, mentre quelli che stanno preparando la laurea quinquiennale sono 3.

Nell’ultimo anno accademico la CEI e la Congregazione per l’Educazione cattolica hanno fatto una visita canonica di verifica in tutti gli ISSR d’Italia. È stato interessato anche il nostro Istituto. La visita ha costituito uno stimolo a cercare un sempre maggiore rigore sotto la guida della Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale per la preparazione di docenti stabili e incaricati, per una messa a punto dei piani di studio, per assicurare un adeguato apparato logistico e una corretta gestione economica.

In prospettiva sarebbe opportuno che le tre diocesi si impegnassero sempre più a far conoscere l’ISSR e a dargli giusto rilievo presso il clero, le parrocchie, le aggregazioni laicali. È necessario far crescere una coscienza ecclesiale circa l’identità “accademica” dell’ISSR e la sua importanza quale infrastruttura culturale in gradi di arricchire i nostri territori.

Questo percorso di studio è finalizzato non solo ad una qualificazione degli insegnanti di religione, ma anche ad una preparazione di laici già inseriti o che desiderano impegnarsi nell’attività pastorale, aprendo loro prospettive di nuove ministerialità dotate di competenze specifiche.

Infine si riconosce che l’Istituto sta aprendo vie nuove a future collaborazioni delle tre diocesi in campo ecclesiale e pastorale. 

don Bruno Bignami

 
Nella foto un recente esame di laurea

 

convegno firenze


Liturgia


In Evidenza

TUTTI A TAVOLA
Speciale dedicato
al Grest 2015
QUARESIMA
E PASQUA 2015
Eventi e liturgie
ATTIVITA'
DEL VESCOVO
Dante Lafranconi
FORMAZIONE E CATECHESI
Corsi e sussidi
ANIMAZIONE LITURGICA
Corsi e sussidi
CLERO DIOCESANO
Nomine ed eventi
CORSO BIBLICO
DI DON CAVEDO
Dio o religione?
FORMAZIONE SOCIO-POLITICA
I materiali del corso
VITA CONSACRATA
Religiose e religiosi
ESTATE 2014
Iniziative e proposte
durante le vacanze
LINEE PASTORALI
Speciale
biennio 2012/2014
CARITA' E VOLONTARIATO
Proposte ed eventi
PASTORALE GIOVANILE
Formazione ed eventi
AGGREGAZIONI ECCLESIALI
Proposte ed eventi
ARCHIVIO
Materiali, documenti e ricordi

 
Cattedrale di Cremona
Santuario di Caravaggio
TRC - Teleradio Cremona Cittanova
NEC - Nuova Editrice Cremonese
La Vita Cattolica
Caritas Cremonese
FOCr - Federazione Oratori Cremonesi
ISSR - Istituto Superiore Scienze Religiose
delle Diocesi di Crema, Cremona e Lodi
Scuola diocesana di musica sacra
Case vacanze
Zona1
AC
ACLI Cremona
UNITALSI Cremona
dvd conte