HOME PAGE  |   AREA DOWNLOAD  |   CONTATTI



linee pastorali
IRC
ANNO PASTORALE 2015
adorazione
 
  PAPI
TRC E FOCR

"C'è di più": l'oratorio
si racconta in tv
In questo fine settimana
la puntata sul doposcuola

Condividi su Facebook Condividi su Facebook

In onda questo fine settimana, all’interno del Giorno del Signore, il settimanale televisivo della Diocesi, una nuova puntata di “C’è di più. Venite e vedrete”, la rubrica proposta dal centro di produzione televisivo diocesano in sinergia con la Federazione oratori cremonesi per presentare l’oratorio oggi. Al centro della terza puntata il doposcuola.

La puntata del Giorno dei Signore dell'11 gennaio

A presentare la trasmissione Elena, collaboratrice Focr, in dialogo con l'inviato speciale Andrea. Dallo studio realizzato nel cuore del Foppone, dove hanno sede gli uffici della Pastorale giovanile, partono collegamenti, approfondimenti e servizi con ospiti che riflettono sulle diverse dimensioni che gli Oratori, grandi o piccoli, del nord o del sud della diocesi, portano con sé.

«Ciascuno – afferma don Paolo Arienti, responsabile della FOCr – ha un'idea più o meno precisa dell'oratorio: posto per il catechismo (la vecchia dottrina), cortile di gioco e tempo libero, campi sportivi e mesi estivi passati in compagnia di animatori, esperienze profonde di amicizia, fede e carità. L'oratorio sta nell'immaginario di molte famiglie e suscita memorie grate e magari qualche rimpianto.

Come per le cose belle e complesse, ad ogni accento, ad ogni sottolineatura che si porta nel cuore o nella mente, corrisponde una dimensione più profonda. Il gioco del cortile richiama la proposta spirituale, i campi estivi richiamano gli spazi aperti alla ferialità più minuta, le serate di animazione richiamano la presenza di adulti, preti e laici, che hanno segnato e segnano la crescita di tanti. Si potrebbe dire che "c'è di più", c'è sempre di più!

La Federazione Oratori Cremonesi ha scelto proprio questa espressione per siglare la nuova mini serie trasmessa all’interno del Giorno del Signore.

«"C'è di più" – continua don Arienti – raccoglie così il lavoro degli oratori dentro un'epoca di profonda trasformazione: serve aggiornare, conservando la prossimità raccomandata dai Vescovi italiani; serve esserci in un tempo di relazioni fragili e spesso privatizzate; occorre ripensare l'abc della fede, mentre muta un orizzonte culturale che conosce sempre più gli accenti del multiculturalismo e della frammentazione. Fenomeni che intercettano l'oratorio, le altre agenzie educative (si pensi alla scuola!), ma anche in primo luogo la Chiesa».

Archivio delle puntate di “C’è di più”:


 

convegno firenze


Liturgia


In Evidenza

TUTTI A TAVOLA
Speciale dedicato
al Grest 2015
QUARESIMA
E PASQUA 2015
Eventi e liturgie
ATTIVITA'
DEL VESCOVO
Dante Lafranconi
FORMAZIONE E CATECHESI
Corsi e sussidi
ANIMAZIONE LITURGICA
Corsi e sussidi
CLERO DIOCESANO
Nomine ed eventi
CORSO BIBLICO
DI DON CAVEDO
Dio o religione?
FORMAZIONE SOCIO-POLITICA
I materiali del corso
VITA CONSACRATA
Religiose e religiosi
ESTATE 2014
Iniziative e proposte
durante le vacanze
LINEE PASTORALI
Speciale
biennio 2012/2014
CARITA' E VOLONTARIATO
Proposte ed eventi
PASTORALE GIOVANILE
Formazione ed eventi
AGGREGAZIONI ECCLESIALI
Proposte ed eventi
ARCHIVIO
Materiali, documenti e ricordi

 
Cattedrale di Cremona
Santuario di Caravaggio
TRC - Teleradio Cremona Cittanova
NEC - Nuova Editrice Cremonese
La Vita Cattolica
Caritas Cremonese
FOCr - Federazione Oratori Cremonesi
ISSR - Istituto Superiore Scienze Religiose
delle Diocesi di Crema, Cremona e Lodi
Scuola diocesana di musica sacra
Case vacanze
Zona1
AC
ACLI Cremona
UNITALSI Cremona
dvd conte