HOME PAGE  |   AREA DOWNLOAD  |   CONTATTI



linee pastorali
IRC
ANNO PASTORALE 2015
adorazione
 
  PAPI
CALCIO

Inaugurata dal vescovo Dante
la nuova sede della scuola Ikaros
Un istituto ben inserito
nel mondo del lavoro

Condividi su Facebook Condividi su Facebook

Nei giorni scorsi si è tenuta a Calcio, in via Avis-Aido, l'inaugurazione della nuova sede scolastica di Fondazione Ikaros. Daniele Nembrini, fondatore di Fondazione Ikaros, ha fatto gli onori di casa dichiarando: «Diamo una nuova casa al nostro centro di formazione professionale di orientamento cattolico, una vita che rifiorisce tutti i giorni». L’affollata e composta cerimonia si è svolta dapprima all’ingresso della struttura: qui, sulle note della banda calcense, si sono succeduti i saluti delle autorità civili e religiose, poi il vescovo  Lafranconi, ha benedetto la struttura e tutti gli operatori (gli  studenti iscritti sono circa 600 provenienti da 27 Comuni). All'evento erano presenti gli stessi allievi e alle famiglie, i docenti, tutti i collaboratori e amici della Fondazione; non sono mancati alcuni dei 300 imprenditori che collaborano con Ikaros nella definizione dei profili in uscita degli studenti (iscritti nei percorsi di impresa, informatica, logistica, elettrico, acconciature, estetica e, da settembre, preparazione pasti).

Ha preso parte alla mattinata anche il sindaco di Calcio Elena Comendulli, il comandante della locale stazione dell’Arma Stefano Tava, il presidente della Fondazione per la Sussidiarietà Giorgio Vittadini, il deputato Giovanni Sanga e l’assessore regionale all’Istruzione, formazione e lavoro Valentina Aprea. Proprio quest’ultima, nel suo intervento, ha lodato l'impegno educativo della Fondazione, dichiarando: «Grazie a Fondazione Ikaros perché riesce a fare miracoli nella costruzione di opere. Siamo alla vigilia della riforma della scuola ma certamente, per la Nazione, Regione Lombardia resta un modello nel campo dell’istruzione perché si riesce, come in questo caso, a offrire efficaci alternative a un’istruzione di tipo scolastico e tradizionale. Ikaros ha sposato il concetto di rete: è in dialogo con organizzazioni pubbliche, private, mondo del lavoro e università, e si propone come filiera professionale con l’inserimento dei ragazzi nel mondo del lavoro; Ikaros è stata la prima a scegliere la didattica digitale per tutte le attività scolastiche ed ora, a seguito di mirati investimenti, è una sede all’avanguardia sotto l’aspetto tecnologico e informatico. La regione sarà sempre a fianco di opere come questa perché è importante che i giovani imparino un mestiere per costruirsi un proprio futuro. La sede che stiamo inaugurando è costata 10 milioni di euro, con un contributo regionale pari a 3.450.000; un grazie va ai tanti investitori che hanno contribuito all’investimento».

Il sindaco Comendulli ha osservato:  «L'opera educativa rappresentata dalla Fondazione è presente da decenni sul nostro territorio, ha sempre prestato attenzione alla realtà socio-economica e ha dimostrato di sapersi adeguare ai cambiamenti».

Tre alunni hanno eseguito l'alzabendiera insieme agli alpini di Calcio, sulle note della locale banda è stata svelata la stele, opera dell’artista Giancarlo Defendi, rappresentante lcaro, il primo sperimentatore che ha saputo guardare oltre seguendo il proprio cuore.

La visita all’edificio scolastico è stata guidata dal direttore Farè che dapprima ha presentato la mostra “Dalla mia vita alla vostra” dedicata a don Luigi Giussani, dal cui carisma trae origine la proposta educativa di Ikaros; quindi ci si è recati in quattro laboratori specialistici dove docenti e studenti hanno illustrato aspetti dei diversi percorsi: il laboratorio elettrico con un saggio di domotica; quello di acconciatura con le studentesse impegnate nella piega; l’informatico con la presentazione del sistema di certificazione internazionale CISCO; il laboratorio di impresa con lo staff di una impresa simulata all’opera.

Nel teatro di 250 posti si è svolto il convegno “Abbiamo una certezza per vivere?” svoltosi . Qui il vescovo di Cremona ha sottolineato: «Serve un’alleanza educativa affinché a nessun giovane sia negata la possibilità d’incontrare chi ha una certezza per vivere e possa trasmettergliela».

Successivamente, Giorgio Vittadini ha rimarcato: «La certezza nasce dall’essere guardati e mentre si guarda un ragazzo gli si insegna anche un mestiere; qui, con questa passione umana e cristiana si fa questo percorso che ha anche valenza un'importante imprenditoriale».

A conclusione, nel corso dell’intervento del direttore di sede Lucio Farè che ha esplicitato i progetti didattici in atto, è avvenuto il collegamento skipe con i ragazzi del quarto anno di impresa e informatica che (da gennaio fino a maggio) sono in Irlanda ad approfondire lo studio delle discipline d’indirizzo in inglese. Farè ha annunciato che il 31 marzo si terrà a scuola la prima conferenza territoriale con 20 sindaci, Confcommercio, Confartigianato e imprenditori «con a tema la tipologia di corsi da attivare nell’anno scolastico 2016/17. Finalmente scuola e impresa cominciano a collaborare seriamente nell'ambito di una didattica innovativa e per rispondere alle richieste del sempre più esigente mondo del lavoro».

Al termine del convegno gli allievi del corso per cuoco della sede Ikaros di Grumello del Monte hanno allestito un graditissimo buffet.

 

 

 

convegno firenze


Liturgia


In Evidenza

TUTTI A TAVOLA
Speciale dedicato
al Grest 2015
QUARESIMA
E PASQUA 2015
Eventi e liturgie
ATTIVITA'
DEL VESCOVO
Dante Lafranconi
FORMAZIONE E CATECHESI
Corsi e sussidi
ANIMAZIONE LITURGICA
Corsi e sussidi
CLERO DIOCESANO
Nomine ed eventi
CORSO BIBLICO
DI DON CAVEDO
Dio o religione?
FORMAZIONE SOCIO-POLITICA
I materiali del corso
VITA CONSACRATA
Religiose e religiosi
ESTATE 2014
Iniziative e proposte
durante le vacanze
LINEE PASTORALI
Speciale
biennio 2012/2014
CARITA' E VOLONTARIATO
Proposte ed eventi
PASTORALE GIOVANILE
Formazione ed eventi
AGGREGAZIONI ECCLESIALI
Proposte ed eventi
ARCHIVIO
Materiali, documenti e ricordi

 
Cattedrale di Cremona
Santuario di Caravaggio
TRC - Teleradio Cremona Cittanova
NEC - Nuova Editrice Cremonese
La Vita Cattolica
Caritas Cremonese
FOCr - Federazione Oratori Cremonesi
ISSR - Istituto Superiore Scienze Religiose
delle Diocesi di Crema, Cremona e Lodi
Scuola diocesana di musica sacra
Case vacanze
Zona1
AC
ACLI Cremona
UNITALSI Cremona
dvd conte