HOME PAGE  |   AREA DOWNLOAD  |   CONTATTI



linee pastorali
IRC
ANNO PASTORALE 2015
adorazione
 
  PAPI
SANTUARIO DI CARAVAGGIO

Il Vescovo Dante alla veglia
dell'Annunciazione del Signore:
«Assumendo la carne umana
Gesù ne rivela la sua dignità»

Condividi su Facebook Condividi su Facebook

«L'obbedienza di Cristo e della Vergine sono la condizione essenziale per la realizzazione della riconciliazione di Dio con l'uomo. E in questo mistero grande gioca una parte importante il corpo. Assumendo la carne umana Gesù, infatti, ne rivela l'intima dignità». È questo uno dei passaggi più intensi dell'omelia che mons. Lafranconi ha pronunciato al Santuario di Santa Maria del Fonte presso Caravaggio, la sera del 24 marzo, durante la veglia dell'Annunciazione. Un appuntamento ormai tradizionale per centinaia di persone e decine di sacerdoti, impreziosito dai canti dell'Unione Corale "Don Domenico Vecchi" diretta dal maestro Giovanni Merisio. Accanto al presule hanno concelebrato il rettore don Gino Assensi, l'arciprete di Caravaggio, mons. Angelo Lanzeni e diversi parroci e vicari della zona pastorale prima oltre naturalmente ai sacerdoti cooperatori del grande complesso mariano con in testa il pro-rettore don Antonio Aresi e l'emerito don Roberto Ziglioli.

La celebrazione, solenne e sempre ben curata, ha avuto inizio con la recita dell'ufficio di letture, seguito dal canto dell'Angelus che si è concluso dinanzi al Sacro Speco dove il presule ha venerato il simulacro dell'Apparizione.

È quindi iniziata la celebrazione eucaristica durante la quale mons. Lafranconi ha tenuto una breve, ma molto incisiva omelia. In modo particolare si è soffermato sul valore del corpo: «Nel mistero dell'Annunciazione - ha precisato - restiamo ammirati perché inizia la grande vicenda che esalta la dignità umana anche nella sua dimensione corporea. Non possiamo non rammaricarci ogni volta che l’uomo viene umiliato nel suo corpo, perché violentato, ucciso, disonorato... Assistiamo tanto facilmente, sopratutto in questi ultimi tempi, alle infinite forme di umiliazione del corpo: dalla violenza sui cristiani a quella sui bambini, alla violenza su coloro che sono costretti a vendersi sulle strane fino a quella violenza culturale attraverso le teorie del gender». Da qui l'invito a onorare sempre il corpo dell'uomo: «In questo modo saremo simili alla Vergine Santa che ha custodito con grande amore il Figlio di Dio fatto carne».

Nella seconda parte della sua riflessione mons. Lafranconi ha rimarcato l'obbedienza piena e totale di Cristo e di sua madre Maria alla volontà del Padre e la sua disponibilità a caricare su di sè tutte le sofferenze, i dolori e i peccati del mondo.

 

Genesi della veglia dell'Annunciazione

La veglia dell'Annunciazione nacque nei primi decenni del secolo scorso dal desiderio della gente bergamasca di affidare al Cielo i propri cari partiti per la guerra. Nella sera precedente il 25 marzo, le donne del circondario si radunavano ai cancelli del grande complesso mariano e pregavano spontaneamente la Vergine perchè custodisse i padri, i mariti e i figli in armi. Un tale concorso di popolo spinse il rettore del Santuario del tempo a organizzare una veglia in basilica che però venne interrotta subito dopo la fine del secondo conflitto. Riapparve negli anni Novanta  e divenne un appuntamento solenne, impreziosito dalla presenza del Vescovo, dal 2009 quando proprio in quella data si scelse di aprire le celebrazioni per il terzo centenario dell'incoronazione della statua della Vergine.

 
 

 

convegno firenze


Liturgia


In Evidenza

TUTTI A TAVOLA
Speciale dedicato
al Grest 2015
QUARESIMA
E PASQUA 2015
Eventi e liturgie
ATTIVITA'
DEL VESCOVO
Dante Lafranconi
FORMAZIONE E CATECHESI
Corsi e sussidi
ANIMAZIONE LITURGICA
Corsi e sussidi
CLERO DIOCESANO
Nomine ed eventi
CORSO BIBLICO
DI DON CAVEDO
Dio o religione?
FORMAZIONE SOCIO-POLITICA
I materiali del corso
VITA CONSACRATA
Religiose e religiosi
ESTATE 2014
Iniziative e proposte
durante le vacanze
LINEE PASTORALI
Speciale
biennio 2012/2014
CARITA' E VOLONTARIATO
Proposte ed eventi
PASTORALE GIOVANILE
Formazione ed eventi
AGGREGAZIONI ECCLESIALI
Proposte ed eventi
ARCHIVIO
Materiali, documenti e ricordi

 
Cattedrale di Cremona
Santuario di Caravaggio
TRC - Teleradio Cremona Cittanova
NEC - Nuova Editrice Cremonese
La Vita Cattolica
Caritas Cremonese
FOCr - Federazione Oratori Cremonesi
ISSR - Istituto Superiore Scienze Religiose
delle Diocesi di Crema, Cremona e Lodi
Scuola diocesana di musica sacra
Case vacanze
Zona1
AC
ACLI Cremona
UNITALSI Cremona
dvd conte