HOME PAGE  |   AREA DOWNLOAD  |   CONTATTI



linee pastorali
IRC
ANNO PASTORALE 2015
adorazione
 
  PAPI
CREMONA

Via libera della Giunta comunale
al rinnovo del protocollo
con la Federazione Oratori
con tavolo di coprogettazione

Condividi su Facebook Condividi su Facebook

Via libera della Giunta comunale di Cremona alla bozza del protocollo d’intesa da stipularsi, anche quest’anno, tra il Comune di Cremona (Settore Politiche Educative, Piano Locale Giovani, Istruzione e Sport) e la Federazione Oratori Cremonesi. Obiettivo la progettazione, realizzazione e implementazione di interventi di politiche attive di supporto e accompagnamento dedicate ai giovani della città. Per entrare nei dettagli del protocollo d’intesa sarà aperto un tavolo di coprogettazione. La durata del protocollo è fissata sino al 30 settembre 2016.

La Giunta, su proposta della vicesindaco Maura Ruggeri, considerata la positiva esperienza di collaborazione maturata tra il Comune e la Federazione Oratori Cremonesi, ha ritenuto significativo continuare e ampliare il dialogo e il confronto con le parrocchie e i rispettivi oratori per una politica sociale, educativa e culturale efficace, così da favorire percorsi di crescita e responsabilizzazione delle giovani generazioni.

L'Amministrazione comunale, che ha ereditato un sistema di protocollo già attivato negli anni scorsi, ha deciso così, riconfermando tale accordi, di strutturarlo e potenziandolo nella forma del tavolo di coprogettazione.

«Il protocollo – precisa don Paolo Arienti, presidente della Federazione Oratori Cremonesi – consente agli oratori, attraverso la Federazione Oratori, di accedere a risorse utili per cofinanziare alcuni progetti educativi sul territorio parrocchiale, inter-parrocchiale o cittadino. Accanto alle risorse economiche, questo protocollo esprime soprattutto il desiderio di lavorare insieme su alcune problematiche legate ai minori alle forme di povertà di esclusione sociale di svantaggio e all'area animativa, specialmente per quanto riguarda laboratori estate».

Le azioni specifiche che il protocollo sosterrà saranno condivise tra gli oratori cittadini e l’Amministrazione, con una vasta gamma di possibilità, in base alle concrete esigenze dei territori.

«Il Comune di Cremona e la Federazione Oratori Cremonesi – sottolinea la vice sindaco Maura Ruggeri – sono istituzioni che hanno indubbiamente finalità e caratteristiche diverse, ma condividono la necessità di collaborare attivamente nei settori dell’educazione, della promozione, dell’orientamento e supporto rivolti ai minori ed ai giovani anche nell’ottica di sviluppo di interventi e della consapevolezza di una cultura di solidarietà sociale diffusa».

Il Comune, soggetto pubblico, ha come competenza il ruolo di programmazione, organizzazione, gestione, offerta di servizi e promozione dei soggetti appartenenti al terzo settore nell’ambito della propria comunità, come prevede la normativa vigente. In tale direzione sono state programmate e avviate azioni nei settori della scuola, del tempo libero, della cultura e della sicurezza sociale, con l’obiettivo di accompagnare minori e giovani nei loro quotidiani percorsi di crescita e maturazione. Una rilevante funzione in ambiti analoghi è affidata anche agli oratori che, in settori non istituzionali, realizzano tradizionalmente azioni di supporto ed accompagnamento alla crescita di minori e giovani.

«Riconoscendo agli oratori – conclude il vicesindaco – un'importante funzione di osservazione, conoscenza e rilevazione della condizione della popolazione giovanile con cui quotidianamente sono a contatto l'Amministrazione comunale, attraverso la bozza di protocollo approvata,  intende formalizzare un indirizzo di lavoro che possa fornire un quadro aggiornato e significativo rispetto alla condizione (formativa, occupazionale e sociale) del mondo giovanile per disporre di una serie di elementi utili da utilizzare nelle progettazioni e nelle azioni da realizzare”.

 

 

convegno firenze


Liturgia


In Evidenza

TUTTI A TAVOLA
Speciale dedicato
al Grest 2015
QUARESIMA
E PASQUA 2015
Eventi e liturgie
ATTIVITA'
DEL VESCOVO
Dante Lafranconi
FORMAZIONE E CATECHESI
Corsi e sussidi
ANIMAZIONE LITURGICA
Corsi e sussidi
CLERO DIOCESANO
Nomine ed eventi
CORSO BIBLICO
DI DON CAVEDO
Dio o religione?
FORMAZIONE SOCIO-POLITICA
I materiali del corso
VITA CONSACRATA
Religiose e religiosi
ESTATE 2014
Iniziative e proposte
durante le vacanze
LINEE PASTORALI
Speciale
biennio 2012/2014
CARITA' E VOLONTARIATO
Proposte ed eventi
PASTORALE GIOVANILE
Formazione ed eventi
AGGREGAZIONI ECCLESIALI
Proposte ed eventi
ARCHIVIO
Materiali, documenti e ricordi

 
Cattedrale di Cremona
Santuario di Caravaggio
TRC - Teleradio Cremona Cittanova
NEC - Nuova Editrice Cremonese
La Vita Cattolica
Caritas Cremonese
FOCr - Federazione Oratori Cremonesi
ISSR - Istituto Superiore Scienze Religiose
delle Diocesi di Crema, Cremona e Lodi
Scuola diocesana di musica sacra
Case vacanze
Zona1
AC
ACLI Cremona
UNITALSI Cremona
dvd conte