HOME PAGE  |   AREA DOWNLOAD  |   CONTATTI



linee pastorali
IRC
ANNO PASTORALE 2015
adorazione
 
  PAPI
SABATO 11 APRILE

La testimonianza di Luca Maffi
il dj e rapper casalasaco
ha incantato i detenuti
del carcere cittadino

Condividi su Facebook Condividi su Facebook

Si è tenuto sabato 11 aprile il concerto-testimonianza "Salvo per miracolo" del DJ rapper Luca Maffi. Singolare e forte la location: il teatro della casa circondariale di Cremona, alla presenza di tantissimi detenuti di origine, età e condizione differenti. Erano presenti, accanto a don Paolo Arienti della pastorale giovanile diocesana che ha organizzato questo accanto ad altri eventi proposti per la popolazione carceraria, il direttore del carcere e il comandante degli agenti di polizia penitenziaria. In sala anche don Roberto Musa e don Graziano Ghisolfi, cappellani, cui sin dall'inizio è andato l'applauso dei detenuti ed il saluto del direttore.

La vicenda di Luca è ormai nota ed è diventata anche in diocesi occasione di tanti incontri e testimonianze, riprese anche diversi mesi fa dalla trasmissione di Italia 1 "Lucignolo": abusato ad 11 anni, dopo aver vissuto una vita "ai limiti" e "al massimo", Luca ha sperimentato una storia di conversione, sino al ritrovamento del coraggio del perdono per chi sembrava aver distrutto la sua esistenza. Ora Luca è sposato con due bimbi e collabora attivamente nella parrocchia di Vicomoscano e nella zona pastorale nona, oltre ai numerosi impegni di testimonianza che compongono il progetto "Rapgesucristico": concerti, serate, incisione di cd, produzione di pezzi rap nuovi. Il diocesi Luca ha presenziato anche lo scorso anno alla Veglia delle Palme, componendo per la F.O.Cr. un brano inedito sul vuoto esistenziale, ed è stato recentemente ospite della analoga iniziativa cremasca per la Settimana Santa 2015.

Luca ha aperto il suo intervento in carcere citando le parole di un ex detenuto che gli ha confidato il proprio stato d'animo in prigione: «pensavo di essere già morto. Di' ai detenuti di Cremona che fuori c'è un mondo che li aspetta. Magari non tutti, magari solo alcuni, ma c'è chi aspetta». Poi la narrazione della vicenda dall'infanzia alla famiglia, sino all'incontro, nuovo e decisivo, con la grazia del perdono e di una nuova vocazione. Il tutto intervallato da pezzi che hanno letteralmente scatenato il pubblico: "Salvo per miracolo", "Su le mani su", "É lo Spirito che scende" e gli ultimi due intensi brani "Destinazione paradiso" e "Dolore atroce" che medita sulla passione di Cristo.

Provocatorie, graffianti e profonde le parole che Luca ha rivolto ai detenuti cremonesi che hanno risposto partecipando, ponendo domande "fuori onda" e accettando anche di salire sul palco per raccontare qualche spezzone di storie dolorose e pesanti: figli lontani, rimorsi, ingiustizie commesse e subite.. Il mondo del carcere si è così intrecciato con quello di chi ha avuto il coraggio di raccontare se stesso,il proprio percorso e l'alba di un nuovo inizio di vita.

Particolarmente toccanti gli abbracci che i detenuti hanno riservato a Luca e ad Alex, tecnico suoni e amico del rapper, alla fine dello spettacolo.

Molto soddisfatto anche il direttore della Casa che ha espresso il desiderio di continuare in collaborazioni stimolanti la coscienza e il percorso di recupero di socializzazione del detenuti.

 

 

convegno firenze


Liturgia


In Evidenza

TUTTI A TAVOLA
Speciale dedicato
al Grest 2015
QUARESIMA
E PASQUA 2015
Eventi e liturgie
ATTIVITA'
DEL VESCOVO
Dante Lafranconi
FORMAZIONE E CATECHESI
Corsi e sussidi
ANIMAZIONE LITURGICA
Corsi e sussidi
CLERO DIOCESANO
Nomine ed eventi
CORSO BIBLICO
DI DON CAVEDO
Dio o religione?
FORMAZIONE SOCIO-POLITICA
I materiali del corso
VITA CONSACRATA
Religiose e religiosi
ESTATE 2014
Iniziative e proposte
durante le vacanze
LINEE PASTORALI
Speciale
biennio 2012/2014
CARITA' E VOLONTARIATO
Proposte ed eventi
PASTORALE GIOVANILE
Formazione ed eventi
AGGREGAZIONI ECCLESIALI
Proposte ed eventi
ARCHIVIO
Materiali, documenti e ricordi

 
Cattedrale di Cremona
Santuario di Caravaggio
TRC - Teleradio Cremona Cittanova
NEC - Nuova Editrice Cremonese
La Vita Cattolica
Caritas Cremonese
FOCr - Federazione Oratori Cremonesi
ISSR - Istituto Superiore Scienze Religiose
delle Diocesi di Crema, Cremona e Lodi
Scuola diocesana di musica sacra
Case vacanze
Zona1
AC
ACLI Cremona
UNITALSI Cremona
dvd conte