HOME PAGE  |   AREA DOWNLOAD  |   CONTATTI



linee pastorali
IRC
ANNO PASTORALE 2015
adorazione
 
  PAPI
25 APRILE IN INDIA

Solenne Eucaristia ad Eluru
per padre Silvio Pasquali
dichiarato "Servo di Dio"
On line le foto della liturgia

Condividi su Facebook Condividi su Facebook

Sabato 25 aprile, ad Eluru, nello stato dell'Andhra Pradesh, in India, durante una solenne celebrazione eucaristica presieduta  dal vescovo locale mons. Jayarao Polimera e concelebrata da diversi altri presuli e decine di sacerdoti, il cremonese padre Silvio Pasquali, missionario del Pime, è stato dichiarato ufficialmente “Servo di Dio”. (È chiamato in questo modo il fedele cattolico di cui è stata iniziata la causa di beatificazione e canonizzazione). In diocesi la notizia è stata data lo scorso 23 aprile dal vescovo Lafranconi durante l'assemblea del clero in Seminario. Anche don Mazzolari e l'arcivescovo Cazzani sono stati recentemente dichiarati "Servi di Dio" e anche per loro è stata aperta la fasa diocesana della causa di beatificazione. Proprio ad Eluru si trova la tomba del religioso originario di Picenengo: mons. Lafranconi, insieme ad una delegazione cremonese, all'inizio di gennaio del 2014 ha visitato i luoghi di apostolato di Pasquali e le opere educative e di carità portate avanti dalla congregazione religiosa da lui fondate: le suore Catechiste di Sant'Anna che operano anche a Cremona.
 
 

Silvio Pasquali, missionario del Pime in India

Padre Silvio Pasquali è nato a Cremona, nella cascina Cambonino, il 5 aprile 1864. Battezzato nella chiesa di Picenengo, è cresciuto nella parrocchia cittadina di Sant’Abbondio.

Dopo l'ordinazione sacerdotale tra il clero diocesano e alcuni anni di ministero a Cremona, divenne missionario del Pime. L'8 ottobre 1897 raggiunse l’Andhra Pradesh, stato centrale dell’India.

Nel 1914 a Mattanpally fondò la congregazione delle Suore Catechiste di S. Anna, raccogliendo attorno a sè sette ragazze disposte a collaborare soprattutto nell’educazione cattolica dei ragazzi.

Nel 1999 l’Ordine divenne di diritto pontificio e nel 2007 sono state erette due province.

Oggi le suore Catechiste di Sant’Anna – oltre 400 tra India, Tanzania e Italia – gestiscono una settantina di scuole, diversi collegi e case di accoglienza. Sinora oltre 45.000  studenti hanno frequentato i loro istituti di formazione.

In Italia esse sono presenti a Cremona, Roseto degli Abruzzi dove si occupano della scuola materna parrocchiale e Cermenate, dove collaborano alla pastorale ordinaria.

Il 14 agosto 2013 ha avuto inizio l'iter per la beatificazione di padre Pasquali.

 

 

convegno firenze


Liturgia


In Evidenza

TUTTI A TAVOLA
Speciale dedicato
al Grest 2015
QUARESIMA
E PASQUA 2015
Eventi e liturgie
ATTIVITA'
DEL VESCOVO
Dante Lafranconi
FORMAZIONE E CATECHESI
Corsi e sussidi
ANIMAZIONE LITURGICA
Corsi e sussidi
CLERO DIOCESANO
Nomine ed eventi
CORSO BIBLICO
DI DON CAVEDO
Dio o religione?
FORMAZIONE SOCIO-POLITICA
I materiali del corso
VITA CONSACRATA
Religiose e religiosi
ESTATE 2014
Iniziative e proposte
durante le vacanze
LINEE PASTORALI
Speciale
biennio 2012/2014
CARITA' E VOLONTARIATO
Proposte ed eventi
PASTORALE GIOVANILE
Formazione ed eventi
AGGREGAZIONI ECCLESIALI
Proposte ed eventi
ARCHIVIO
Materiali, documenti e ricordi

 
Cattedrale di Cremona
Santuario di Caravaggio
TRC - Teleradio Cremona Cittanova
NEC - Nuova Editrice Cremonese
La Vita Cattolica
Caritas Cremonese
FOCr - Federazione Oratori Cremonesi
ISSR - Istituto Superiore Scienze Religiose
delle Diocesi di Crema, Cremona e Lodi
Scuola diocesana di musica sacra
Case vacanze
Zona1
AC
ACLI Cremona
UNITALSI Cremona
dvd conte