HOME PAGE  |   AREA DOWNLOAD  |   CONTATTI



linee pastorali
IRC
ANNO PASTORALE 2015
adorazione
 
  PAPI
A SERVIZIO DEGLI ORATORI

Dal 1° settembre riparte
il progetto “Giovani insieme”
sostenuto da Odl e Regione
Le candidature dei giovani
in continuità o ex novo

Condividi su Facebook Condividi su Facebook

Sarà riproposto anche nel prossimo anno pastorale il progetto “Giovani insieme”, finalizzato alla presenza retribuita di giovani in attesa di occupazione e/o studenti nella qualifica di soggetti educativi a servizio degli oratori. La Diocesi di Cremona vede riconfermate le 20 unità disponibili, distribuite in base alle richieste delle zone.

In foto i giovani del progetto 2014/2015

«Come in passato – precisa don Paolo Arienti, responsabile dell’Ufficio diocesano per la Pastorale giovanile – le risorse che il progetto, grazie all’accordo tra Odl (Oratori diocesi lombarde) e Regione Lombardia, mette in campo sono interessanti e costituiscono una preziosa occasione per sperimentare forme più dinamiche di collaborazione stabile nei percorsi oratoriani. Lo sguardo responsabile sul futuro dei nostri ambienti educativi credo coinvolga tutti: la seconda annualità del progetto “Giovani insieme” è una delle modalità concrete con cui tentare alcune vie che possano “attrezzare” alcuni oratori rispetto a esigenze impellenti, ma anche a prospettive progettuali di più ampio respiro. Ormai da diverso tempo se ne parla in diocesi, con interventi anche significativi sia del Vescovo che della FOCr e un dibattito aperto nelle zone sulle risorse necessarie, le collaborazioni possibili e le strade percorribili nel concreto».

«Alcuni oratori – prosegue don Arienti – si affidano alla grande e insostituibile grazia di collaboratori volontari (famiglie, genitori e giovani), alcuni hanno avviato forme di collaborazione stabile con educatori professionali (soprattutto nel periodo estivo, ma anche nell’arco di tutto l’anno), altri hanno strutturato forme simili che coinvolgono giovani. Ci si muove sperimentando forme diverse, nella coscienza che debba crescere qualche significativa forma di sperimentazione, pensata e voluta, e che non possa esistere una unica forma di soluzione, magari calata dall’alto. Servono a nostro avviso pensiero e scelta locali, capaci di interfacciarsi con la zona e la diocesi».

Il progetto viene riproposte con alcune novità rispetto al primo anno, ormai in conclusione. Anzitutto il monte ore di assunzione dei giovani scende a 625 ore annue, ancora modulabili: l’aggiustamento è dovuto alla risoluzione di alcune questioni tecnico-amministrative. Il finanziamento regionale coprirà il 62% del costo complessivo (con due rimborsi semestrali, altra novità apportata al fine di semplificare la rendicontazione), mentre la restante parte economica sarà a carico della Parrocchia. Pur rimanendo in carico a una parrocchia, il giovane assunto potrà svolgere il proprio servizio su più parrocchie (unità pastorale o lavoro di zona).

Il periodo di attivazione del nuovo progetto andrà, per questo secondo anno, dal 1° settembre 2015 al 31 agosto 2016, con retribuzione ancora attraverso lo strumento dei voucher. Già aperta presso l’Ufficio diocesano per la Pastorale giovanile la selezione dei giovani (in continuità con il precedente anno o ex novo), così come il recepimento delle candidature delle Parrocchie che si impegneranno a sottoscrivere il progetto curando con la Federazione Oratori Cremonesi l’accoglienza e l’inserimento del giovane, la stesura del piano di lavoro localizzato e la rendicontazione economica;

«Ho sottoposto il progetto – conclude don Arienti – agli incaricati zonali per la Pastorale giovanile ed ai vicari di Zona: mi pare opportuno che l’individuazione delle parrocchie candidate sia compiuta con un passaggio zonale ai fini di verificare se le parrocchie e/o i giovani che tuttora si avvalgono del progetto intendano continuare, se in zona esistano altre realtà da sostenere e se, nel frattempo, altri giovani si siano dimostrati in possesso dei requisiti progettuali e interessati a mettersi in gioco».

La locandina        Il progetto 2015/16


 

convegno firenze


Liturgia


In Evidenza

TUTTI A TAVOLA
Speciale dedicato
al Grest 2015
QUARESIMA
E PASQUA 2015
Eventi e liturgie
ATTIVITA'
DEL VESCOVO
Dante Lafranconi
FORMAZIONE E CATECHESI
Corsi e sussidi
ANIMAZIONE LITURGICA
Corsi e sussidi
CLERO DIOCESANO
Nomine ed eventi
CORSO BIBLICO
DI DON CAVEDO
Dio o religione?
FORMAZIONE SOCIO-POLITICA
I materiali del corso
VITA CONSACRATA
Religiose e religiosi
ESTATE 2014
Iniziative e proposte
durante le vacanze
LINEE PASTORALI
Speciale
biennio 2012/2014
CARITA' E VOLONTARIATO
Proposte ed eventi
PASTORALE GIOVANILE
Formazione ed eventi
AGGREGAZIONI ECCLESIALI
Proposte ed eventi
ARCHIVIO
Materiali, documenti e ricordi

 
Cattedrale di Cremona
Santuario di Caravaggio
TRC - Teleradio Cremona Cittanova
NEC - Nuova Editrice Cremonese
La Vita Cattolica
Caritas Cremonese
FOCr - Federazione Oratori Cremonesi
ISSR - Istituto Superiore Scienze Religiose
delle Diocesi di Crema, Cremona e Lodi
Scuola diocesana di musica sacra
Case vacanze
Zona1
AC
ACLI Cremona
UNITALSI Cremona
dvd conte