HOME PAGE  |   AREA DOWNLOAD  |   CONTATTI



linee pastorali
IRC
ANNO PASTORALE 2015
adorazione
 
  PAPI
GREST - TUTTI A TAVOLA

Il 28 giugno a Pizzighettone
la festa degli animatori
con la testimonianza
della band musicale "The Sun"

Condividi su Facebook Condividi su Facebook

Coinvolgenti e veri: così sono stati i “The Sun”, crew musicale da tempo impegnata in un significativo servizio di evangelizzazione attraverso produzione musicale e testimonianza di vita. L’appuntamento è stato nella serata di domenica 28 giugno all’oratorio S. Luigi Gonzaga di Pizzighettone, dove si è svolta la festa diocesana degli animatori dei Grest.

Presenti ragazzi provenienti da diversi oratori, anche molto lontani. Si aspettava un messaggio forte e diretto, fresco e solare e non c’è stata delusione.

La festa ha preso il via nel tardo pomeriggio con l’esibizione di alcune band giovanili, che si sono alternate sul palco della tensostruttura allestita nel cortile dell’oratorio.

Dopo cena i riflettori sono stati puntati su Francesco Lorenzi, Riccardo Rossi, Matteo Reghelin e Gianluca Menegozzo, che hanno dialogato con i giovani presenti a partire da “La strada del sole”, il libro che racconta la storia e il significativo cambiamento di vita che ha interessato il leader del gruppo e i suoi compagni di strada.

Andrea e Francesca hanno lanciato alcune provocazioni ai componenti della Band che ha cambiato il proprio modo di vedere le cose attraverso una storia di conversione e riscoperta della fede: dal successo, spesso coniugato con stili di vita ai limiti, alla domanda cruciale del perché – nonostante tutto – non si è felici; dalle tournées in giro per il mondo a scelte di disponibilità anche negli ambienti ecclesiali.

Più volte è stata ricostruita la storia di un cambiamento, coagulato in alcune scelte difficili e forti: il passaggio da testi in inglese all’italiano, una radicale modifica dei modi di vivere, la riscoperta della preghiera e della Parola come fondamento di una speranza e di un amore più grandi. Il tutto riconsegnato in nuovi pezzi (appena uscito l’album “Cuore aperto”) e in un libro autobiografico “La strada del sole”.

Dopo un primo dialogo di presentazione Andrea e Francesca hanno condotto i The Sun ad approfondire le grandi implicazioni delle loro scelte più recenti: il confronto non sempre facile con l’universo discografico, nuove relazioni di amicizia, ma soprattutto uno stile capace di fare della buona musica uno strumento di vita.

Significative anche le domande giunte alla regia in diretta attraverso un numero di Whatsapp, spesso giocate sull’impressione che genera nei più giovani uno stile profondo e al tempo stesso solare, genuino e forte. Alla proiezione di alcuni brani tra i più celebri è succeduta una esibizione in acustico di ben cinque pezzi.

 

I The Sun hanno così cantato l’amicizia, la speranza, la fede e la forza di un cambiamento che costituisce la partenza di una nuova stagione di vita.

La conclusione della serata si è quasi spontaneamente straformata in preghiera: con il tono della lode per il presente e il futuro della band impegnata a girare tutta l’Italia; con il tono della speranza per i tanti giovanissimi e giovani che hanno sentito rivolto al loro cuore quanto è stato suonato e testimoniato; con il tono della gratitudine per quanti hanno lavorato per la realizzazione dell’evento.

 

La band The Sun

I The Sun sono una rock band italiana, evoluzione artistica dei vicentini Sun Eats Hours, formatasi nel 1997 e composta da Francesco Lorenzi (autore, cantante e chitarrista), Riccardo Rossi (batterista), Matteo Reghelin (bassista), Gianluca Menegozzo (chitarrista). Prima ancora di siglare un accordo con la major discografica Sony Music Entertainment, la band aveva già all’attivo quattro album autoprodotti e distribuiti in Europa, Giappone e Brasile da varie etichette indipendenti (in particolare da Rude Records) ed era stata supporter di band internazionali del calibro di The Cure, The Offspring, Misfits, Muse, Ok Go, NOFX, Ska P, Afi, Pennywise, The Vandals e, di recente, dei Deep Purple. È del 2004 il riconoscimento al M.E.I. come “miglior punk rock band italiana nel mondo”.

La scelta coraggiosa di comporre in italiano nonostante il successo ottenuto risale al 2008, ed è conseguente ad un percorso di formazione e di risveglio spirituale del gruppo, che nello stesso periodo si avvia verso una decisiva fase di cambiamento. Una decisione e insieme una svolta, dovuta alla volontà dei componenti della band di dare un taglio più spirituale, solare e diretto alla musica che, a sua volta, vira da sonorità hard-rock-punk a un nuovo sound più immediato e che trova la sua naturale espressione nella madrelingua della band. Tra il 2008 e il 2010 i The Sun autoproducono 30 brani caratterizzati da uno sguardo riflessivo sul mondo giovanile.

Sony Music e il suo direttore artistico Roberto Rossi apprezzano la svolta e decidono di investire sulla band pubblicando il 22 Giugno 2010 “Spiriti del Sole” che entra subito nella Top Ten degli album più venduti in digitale. Seguono numerosi concerti nell’estate 2010 e la band si esibisce di fronte ad oltre 200.000 persone. Al primo fortunato singolo “1972”, fa seguito in autunno il secondo estratto “Non ho paura” in cui i The Sun raccontano la conversione che li ha portati alla svolta di questi ultimi anni. Il primo marzo 2011 i The Sun si esibiscono a Betlemme per uno speciale concerto per la Pace e per l’abbattimento del muro che divide lo stato d’Israele dalla Palestina, un’esperienza che si rileverà molto significativa nel loro percorso di crescita. Nello stesso periodo esce il nuovo singolo “Hasta la Muerte” a cui segue un’intensa serie di esibizioni live in Italia prodotte dalla storica agenzia Barley Arts. La band sfonda il muro dei 500 concerti in carriera, comprendendo esibizioni in Europa, Israele e Giappone.

Nel 2012 Francesco Lorenzi e compagni hanno preso parte al settimo meeting internazionale delle Famiglie tenutosi a Milano dove si sono esibiti per Papa Benedetto XVI. Sono stati poi testimonial della campagna di raccolta fondi della Custodia di Terra Santa/ATS Pro Terra Sancta “A Natale ritorna alle origini” per sostenere le opere dei frati francescani della Custodia di Terra Santa a Betlemme; la campagna ha riscosso un notevole successo.

Durante una tournée ricca di successi e consensi, su invito del Card. Gianfranco Ravasi e del Pontificio Consiglio per la Cultura, il 6 Febbraio 2013 i The Sun hanno aperto l’Assemblea Plenaria sulle culture giovanili presso l’università LUMSA. Francesco Lorenzi, nel corso dell’incontro, ha esposto i risultati di un sondaggio effettuato tramite il suo blog www.francescolorenzi.it che ha evidenziato quali sono gli aspetti che favoriscono e quali quelli che ostacolano il rapporto tra la Chiesa e i giovani. Diversi media hanno riportato l’evento indicandolo come “storico” ed “epocale” per il Vaticano e per il rapporto tra la Chiesa e il mondo giovanile. Il giorno seguente la band è stata ricevuta in udienza privata da Papa Benedetto XVI, incontro pregno di significato.

Il 20 Marzo 2013 i The Sun si sono esibiti alla Pontificia Università Lateranense in occasione dell’apertura del primo “meeting internazionale di giovani cattolici per la giustizia sociale”.

Il 4 Ottobre 2013, in occasione della festa di San Francesco – Patrono d’Italia, i The Sun sono stati invitati a esibirsi ad Assisi intrattenendo oltre 40.000 persone di fronte alla Basilica di Santa Maria degli Angeli prima dell’arrivo di Papa Francesco I. Il giorno 30 Ottobre 2013 Francesco Lorenzi ha poi incontrato Papa Francesco durante l’Udienza generale in Piazza San Pietro.

Il 22 Novembre i The Sun sono stati premiati per “l’impegno d’impresa per il bene comune” in occasione del Festival della Dottrina Sociale al teatro Stabile di Verona con la motivazione: “per quanto realizzato in favore di migliaia di giovani, risvegliando in loro la consapevolezza che agire attivamente per il Bene comune porta pienezza, gioia dignità alla persona stessa e all’intera società”.

Nell’aprile 2014, Lorenzi & Co. hanno realizzato l’iniziativa “Un invito, poi un viaggio”: con la collaborazione del Patriarcato Latino di Gerusalemme e di vari amici e sostenitori, la band ha accompagnato oltre 220 giovani provenienti da tutta Italia in un pellegrinaggio in Terra Santa nel quale spiritualità, solidarietà e musica si sono unite, conclusosi poi con un grande concerto a Betlemme che ha unito cristiani e musulmani, dando un forte segno di pace.

La tournée di “Luce”, conclusasi il 31 ottobre 2014, ha raggiunto 172 eventi con oltre 200.000 partecipanti tra Italia, Portogallo, Brasile e Israele, segnando un traguardo che continua a stupire molti, rendendo presente una storia artistica e formativa unica.

Il 7 Maggio 2014 è stato pubblicato il primo libro di Francesco Lorenzi (Ed. Rizzoli): “La strada del Sole”. Il libro ha debuttato al secondo posto della classifica di iTunes. Presentato al Salone internazionale del Libro di Torino il 9 maggio, e con la prefazione del Cardinale Gianfranco Ravasi, dopo soli due giorni dalla pubblicazione le copie sono state esaurite ed è stata stampata la seconda edizione. E’ ora disponibile la quinta edizione. “La strada del Sole” è stato pubblicato anche in Spagna (edito da Grupo Mensajero) il primo ottobre 2014 (El camino del Sol). Nel 2015 verrà pubblicato in Sud America, Portogallo e Croazia (ed. San Pablo/San Paolo).

La band è attualmente impegnata in studio di registrazione per la produzione del nuovo album, in uscita nel 2015.

Il sito internet ufficiale

 

 

 

convegno firenze


Liturgia


In Evidenza

TUTTI A TAVOLA
Speciale dedicato
al Grest 2015
QUARESIMA
E PASQUA 2015
Eventi e liturgie
ATTIVITA'
DEL VESCOVO
Dante Lafranconi
FORMAZIONE E CATECHESI
Corsi e sussidi
ANIMAZIONE LITURGICA
Corsi e sussidi
CLERO DIOCESANO
Nomine ed eventi
CORSO BIBLICO
DI DON CAVEDO
Dio o religione?
FORMAZIONE SOCIO-POLITICA
I materiali del corso
VITA CONSACRATA
Religiose e religiosi
ESTATE 2014
Iniziative e proposte
durante le vacanze
LINEE PASTORALI
Speciale
biennio 2012/2014
CARITA' E VOLONTARIATO
Proposte ed eventi
PASTORALE GIOVANILE
Formazione ed eventi
AGGREGAZIONI ECCLESIALI
Proposte ed eventi
ARCHIVIO
Materiali, documenti e ricordi

 
Cattedrale di Cremona
Santuario di Caravaggio
TRC - Teleradio Cremona Cittanova
NEC - Nuova Editrice Cremonese
La Vita Cattolica
Caritas Cremonese
FOCr - Federazione Oratori Cremonesi
ISSR - Istituto Superiore Scienze Religiose
delle Diocesi di Crema, Cremona e Lodi
Scuola diocesana di musica sacra
Case vacanze
Zona1
AC
ACLI Cremona
UNITALSI Cremona
dvd conte