HOME PAGE  |   AREA DOWNLOAD  |   CONTATTI



linee pastorali
IRC
ANNO PASTORALE 2015
adorazione
 
  PAPI
PIZZIGHETTONE

Dalla S. Vincenzo parrocchiale
l'idea di un doposcuola
per ragazzi stranieri
tra luglio e agosto
Sinergia con scuola e Comune

Condividi su Facebook Condividi su Facebook

Un corso per non perdere la conoscenza e l’uso dell’italiano. La San Vincenzo di Pizzighettone, in collaborazione con la scuola ed il Comune, ha infatti promosso un doposcuola gratuito rivolto a bambini e ragazzi stranieri. Sedici gli studenti coinvolti, provenienti da cinque Paesi differenti (Ecuador, Marocco, Egitto, Nigeria ed India), segnalati dalla stessa scuola. Il corso, iniziato con il mese di luglio, terminerà ad agosto e prevede due lezioni settimanali di tre ore ciascuna: un’ora e mezza è dedicata allo svolgimento dei normali compiti delle vacanze, l’altra metà della mattinata è invece riservata all’alfabetizzazione in senso stretto.
 

La scuola ha provveduto a fornire gli ambienti (un paio di aule alle scuole medie) ed il materiale didattico, che è stato curato da alcuni docenti, con la San Vincenzo che tiene a ringraziare in modo particolare i professori Daniele Rescaglio e Loredana Rancati. Dal Comune è invece arrivata la disponibilità dello scuolabus, mentre le volontarie della parrocchia hannp provveduto ad indicare tre studentesse universitarie (Angelica, Federica e Stefania) come insegnanti.

Giuliana Agosti, presidente pizzighettonese della San Vincenzo vuole ringraziare «il Comune e la Dirigente Scolastica che ci ha sempre sostenuto e ci ha dato la giusta spinta», ma anche «la Caritas che ci ha aiutato e la nostra sede centrale di Cremona». La presidente poi spiega come è nata l’idea: «Da alcune delle nostre famiglie ci arrivavano segnalazioni di bambini in difficoltà con l’italiano, senza contare che da più di un anno un nostro volontario seguiva già un paio di ragazzi con lo stesso problema. Siamo partiti con molta paura e umiltà, ma abbiamo provato a vedere se si poteva fare qualcosa e da Cremona ci hanno detto di provare ad andare avanti».

Anche Maria Caterina Citterio, Dirigente Scolastica a Pizzighettone dal 2011, esprime tutta la sua soddisfazione: «Ѐ un’idea bellissima e i ragazzi partecipano  molto volentieri. In questo modo gli studenti risolvono il problema di parlare unicamente la propria lingua madre durante l’estate. I corsi, quindi, sono organizzati in modo che non perdano l’uso dell’italiano e che abbiano così anche meno difficoltà nell’anno scolastico successivo. La buona riuscita del progetto è agevolata anche dal fatto di aver suddiviso i ragazzi in piccoli gruppi, in base all’età e al livello della lingua». Ma la Dirigente Scolastica, condividendo l’augurio della stessa San Vincenzo, guarda oltre: «C’è una buona sinergia, al termine del doposcuola valuteremo se è stata una cosa utile o meno, ma credo proprio di sì. E allora, visto il successo, potremmo pensare di estendere questa iniziativa anche durante l’anno scolastico e anche a quanti sono semplicemente in difficoltà»
 

 

convegno firenze


Liturgia


In Evidenza

TUTTI A TAVOLA
Speciale dedicato
al Grest 2015
QUARESIMA
E PASQUA 2015
Eventi e liturgie
ATTIVITA'
DEL VESCOVO
Dante Lafranconi
FORMAZIONE E CATECHESI
Corsi e sussidi
ANIMAZIONE LITURGICA
Corsi e sussidi
CLERO DIOCESANO
Nomine ed eventi
CORSO BIBLICO
DI DON CAVEDO
Dio o religione?
FORMAZIONE SOCIO-POLITICA
I materiali del corso
VITA CONSACRATA
Religiose e religiosi
ESTATE 2014
Iniziative e proposte
durante le vacanze
LINEE PASTORALI
Speciale
biennio 2012/2014
CARITA' E VOLONTARIATO
Proposte ed eventi
PASTORALE GIOVANILE
Formazione ed eventi
AGGREGAZIONI ECCLESIALI
Proposte ed eventi
ARCHIVIO
Materiali, documenti e ricordi

 
Cattedrale di Cremona
Santuario di Caravaggio
TRC - Teleradio Cremona Cittanova
NEC - Nuova Editrice Cremonese
La Vita Cattolica
Caritas Cremonese
FOCr - Federazione Oratori Cremonesi
ISSR - Istituto Superiore Scienze Religiose
delle Diocesi di Crema, Cremona e Lodi
Scuola diocesana di musica sacra
Case vacanze
Zona1
AC
ACLI Cremona
UNITALSI Cremona
dvd conte