HOME PAGE  |   AREA DOWNLOAD  |   CONTATTI



linee pastorali
IRC
ANNO PASTORALE 2015
adorazione
 
  PAPI
SORESINA

Domenica l'inaugurazione
della scuola Immacolata
Già operativi i locali dell'asilo,
presto il trasloco della primaria

Condividi su Facebook Condividi su Facebook

Saranno inaugurati ufficialmente domenica 13 settembre i “nuovi” locali della scuola “Immacolata” di Soresina, che dall’inizio di settembre ha trovato nuovamente casa nello storico immobile ottocentesco di via Leonardo da Vinci. Almeno per quanto riguarda la scuola dell’infanzia, già operativa a tutti gli effetti; ma entro la fine del 2015 dovrebbe avvenire anche il trasloco della primaria.

La presentazione ufficiale della storica struttura completamente rinnovata è prevista nella mattinata di domenica 13 settembre. Subito dopo la Messa delle 9.30, celebrata al Sirino nel contesto della festa dell’oratorio, tutti saranno invitati a spostarsi all’Immacolata per la benedizione dei locali.

In via Leonardo da Vinci dall’inizio di settembre è già operativa la scuola dell’infanzia, con i suoi circa 50 bambini.

Restano, invece, ancora per alcuni mesi ospiti dell’oratorio Sirino, gli alunni delle elementari. Entro la fine dell’anno, comunque, dovrebbero essere completati i lavori di sistemazione del secondo piano dell’immobile, dove appunto saranno trasferite le classi della scuola primaria.

«Un monumento di storia locale restituito alla città non come il museo delle nostalgie e dei rimpianti, ma gravido di futuro: fermento vivo della cultura pedagogica ispirata all’inesauribile patrimonio dell’umanesimo cristiano». Così commenta l’importante ristrutturazione il parroco di Soresina, don Angelo Piccinelli, che definisce l’Immacolata «uno spazio di “libertà educativa” che non solo “resiste” nel solco della tradizione scolastica soresinese, ma si rinnova e si rafforza per rendere alle famiglie, e nella fattispecie ai bambini, il migliore servizio didattico e formativo».

Per realizzare tutto questo sono stati necessari sette intensi anni: «un percorso organizzativo estenuante ed estremamente tribolato – confessa il parroco – infarcito di delusioni e di lungaggini burocratiche esasperanti». «Trattative con la Regione Lombardia – ricorda ancora il sacerdote –, con la Provincia, con il Comune, con la Soprintendenza, con il Comando dei Vigili del Fuoco, con l’Asl e l’Arpa e il relativo cumulo di progetti approvati, sospesi, corretti, rinviati, rifatti».

Sforzi che ora sono stati premiati dal buon esito del progetto, che ha portato a una struttura, radicalmente trasformata e per certi versi irriconoscibile da quanti hanno ancora negli occhi le immagini del “vecchio” complesso ottocentesco. Una scuola molto bella, accogliente e all’avanguardia.

Nei giorni scorsi non è mancata una visita in anteprima da parte degli amministratori locali: ad accompagnare il sindaco Diego Vairani, il suo vice Giuseppe Mametti e l’assessore alla Cultura Giuseppe Rocchetta è stato naturalmente don Irvano Maglia, presidente della cooperativa diocesana Cittanova, cui è affidata la gestione della scuola.

 

 

 

convegno firenze


Liturgia


In Evidenza

TUTTI A TAVOLA
Speciale dedicato
al Grest 2015
QUARESIMA
E PASQUA 2015
Eventi e liturgie
ATTIVITA'
DEL VESCOVO
Dante Lafranconi
FORMAZIONE E CATECHESI
Corsi e sussidi
ANIMAZIONE LITURGICA
Corsi e sussidi
CLERO DIOCESANO
Nomine ed eventi
CORSO BIBLICO
DI DON CAVEDO
Dio o religione?
FORMAZIONE SOCIO-POLITICA
I materiali del corso
VITA CONSACRATA
Religiose e religiosi
ESTATE 2014
Iniziative e proposte
durante le vacanze
LINEE PASTORALI
Speciale
biennio 2012/2014
CARITA' E VOLONTARIATO
Proposte ed eventi
PASTORALE GIOVANILE
Formazione ed eventi
AGGREGAZIONI ECCLESIALI
Proposte ed eventi
ARCHIVIO
Materiali, documenti e ricordi

 
Cattedrale di Cremona
Santuario di Caravaggio
TRC - Teleradio Cremona Cittanova
NEC - Nuova Editrice Cremonese
La Vita Cattolica
Caritas Cremonese
FOCr - Federazione Oratori Cremonesi
ISSR - Istituto Superiore Scienze Religiose
delle Diocesi di Crema, Cremona e Lodi
Scuola diocesana di musica sacra
Case vacanze
Zona1
AC
ACLI Cremona
UNITALSI Cremona
dvd conte