HOME PAGE  |   AREA DOWNLOAD  |   CONTATTI



linee pastorali
IRC
ANNO PASTORALE 2015
adorazione
 
  PAPI
AZIONE CATTOLICA

Al via questa settimane
per gruppi di zone
gli incontri rivolti
a presidenti e responsabili

Condividi su Facebook Condividi su Facebook

Prendono il via nei prossimi giorni, all'inizio dell'anno associativo, i consueti incontri proposti dall’Azione Cattolica ai presidenti e responsabili. Saranno realizzati per gruppi di zone: a Soresina mercoledì 23 settembre, a Mozzanica giovedì 24, a Sabbioneta martedì 29 e a Cremona, presso il Centro pastorale diocesano, il 30 settembre.

Come è tradizione, gli incontri sono finalizzati a condividere obiettivi, iniziative e attività per l’anno associativo che sta per avviarsi. In particolare, quest’anno il tema richiama l’Associazione a pensarsi fuori dai confini della vita associativa e parrocchiale, con l’intento di incontrare il territorio, la città, le persone che abitualmente non si incontrano nei percorsi quotidiani. Icona di questo programma associativo è Maria, che, a seguito dell’annuncio ricevuto, si alza in fretta e va verso una città, con il cuore colmo di gioia e del desiderio di annunciare ad altri quanto ricevuto.

Anche l’Azione Cattolica, nel percorso proposto ai vari livelli di vita associativa (parrocchiale, zonale e diocesano), viene chiamata a pensarsi Chiesa “in uscita”, ricordando le consegne che lo scorso anno Papa Francesco le affidò: rimanere, andare e gioire.

Il calendario, che verrà presentato, prevede infatti esperienze a diversi livelli e proposte ai vari interlocutori, dai bambini agli “adultissimi”, come vengono chiamati in AC, che andranno a incrociare i diversi ambiti formativi: spirituale, culturale, relazionale e associativo.

L’anno che si apre è il secondo nel triennio associativo e quindi, essendo centrale nella vita dell’Azione Cattolica, deve rappresentare un anno di assestamento della proposta e di sperimentazione di esperienze innovative, per obiettivo, per ambito, per modalità di realizzazione.

La Presidenza diocesana, inoltre, si è proposta di individuare, per ogni ambito interzonale, obiettivi ad hoc, da condividere con i responsabili in loco, che andranno accompagnati nella realizzazione di una vita  associativa autenticamente impegnata.

Il primo appuntamento diocesano sarà quello della festa di inizio anno e dopocampo, che si svolgerà il 18 ottobre in Seminario, altro momento per confrontarsi con tutti i soci che vorranno partecipare, sulla possibilità di rendere la vita associativa veramente importante per le persone e per la Chiesa.

Silvia Corbari

 

 

convegno firenze


Liturgia


In Evidenza

TUTTI A TAVOLA
Speciale dedicato
al Grest 2015
QUARESIMA
E PASQUA 2015
Eventi e liturgie
ATTIVITA'
DEL VESCOVO
Dante Lafranconi
FORMAZIONE E CATECHESI
Corsi e sussidi
ANIMAZIONE LITURGICA
Corsi e sussidi
CLERO DIOCESANO
Nomine ed eventi
CORSO BIBLICO
DI DON CAVEDO
Dio o religione?
FORMAZIONE SOCIO-POLITICA
I materiali del corso
VITA CONSACRATA
Religiose e religiosi
ESTATE 2014
Iniziative e proposte
durante le vacanze
LINEE PASTORALI
Speciale
biennio 2012/2014
CARITA' E VOLONTARIATO
Proposte ed eventi
PASTORALE GIOVANILE
Formazione ed eventi
AGGREGAZIONI ECCLESIALI
Proposte ed eventi
ARCHIVIO
Materiali, documenti e ricordi

 
Cattedrale di Cremona
Santuario di Caravaggio
TRC - Teleradio Cremona Cittanova
NEC - Nuova Editrice Cremonese
La Vita Cattolica
Caritas Cremonese
FOCr - Federazione Oratori Cremonesi
ISSR - Istituto Superiore Scienze Religiose
delle Diocesi di Crema, Cremona e Lodi
Scuola diocesana di musica sacra
Case vacanze
Zona1
AC
ACLI Cremona
UNITALSI Cremona
dvd conte