HOME PAGE  |   AREA DOWNLOAD  |   CONTATTI



linee pastorali
IRC
ANNO PASTORALE 2015
adorazione
 
  PAPI
DAL 4 OTTOBRE IN VATICANO

Con la Messa presieduta
da Papa Francesco
al via il Sinodo sulla famiglia
I lavori fino al 25 ottobre

Condividi su Facebook Condividi su Facebook

Con la celebrazione eucaristica presieduta da Papa Francesco la mattina di domenica 4 ottobre si apre in Vaticano la XIV Assemblea generale ordinaria del Sinodo dei vescovi, sul tema “La vocazione e la missione della famiglia nella Chiesa e nel mondo contemporaneo”. Tra padri, delegati fraterni e uditori, sono 318 coloro che avranno diritto di parola, in aula (per tre minuti) e più ampiamente nei 13 “Circuli Minores”, i gruppi di lavoro su base linguistica: quattro in inglese, tre in spagnolo, tre in francese, due in italiano, uno in tedesco.

Le novità. Tra le novità più rilevanti di questo evento il fatto che sarà dato più spazio ai Circoli Minori, le cui relazioni (39 in tutto, 13 a settimana) saranno per la prima volta rese pubbliche integralmente; sarà eliminata la “Relatio post disceptationem” a metà percorso. Senza contare la redazione in tre fasi, da parte di una Commissione di 10 padri, del documento finale, che sarà consegnato nelle mani del Papa, a cui spetterà “l’ultima parola”.

Le modalità. Le tre settimane dei lavori del Sinodo saranno rispettivamente dedicate alle tre parti dell’Instrumentum laboris. Al termine di ognuna di esse, saranno rese pubbliche le relazioni dei Circoli Minori. Nella sessione inaugurale, il presidente delegato rivolge il suo saluto al Papa, che apre i lavori. Intervengono quindi il segretario generale e il relatore generale con le loro rispettive relazioni, quindi il relatore generale presenta i temi della prima parte: dopo la testimonianza di una coppia di coniugi uditori, hanno inizio gli interventi dei Padri sinodali nelle Congregazioni generali. Seguono poi le sessioni dei Circoli minori, in cui i Padri produrranno i “modi” sul testo.

La relazione finale. Dieci padri in tutto, nominati dal Papa in rappresentanza dei cinque continenti (con le Americhe che hanno a disposizione due padri, uno per quella del Nord e uno per quella del Sud), più tre “ex officio” (il segretario generale, il relatore e il segretario speciale) e un religioso: è la Commissione per l’elaborazione della relazione finale, che ha il compito di seguire ogni fase di avanzamento del testo con cui si concluderà il Sinodo e si riunisce al termine dei lavori su ogni parte dell’Instrumentum laboris e per la redazione finale. Al termine delle tre tappe di lavoro la Commissione sovrintende all’elaborazione del progetto della relazione finale, che viene presentato in aula come frutto dei tre testi che hanno già recepito i “modi” dei Circoli Minori. La Commissione elabora il testo definitivo della “Relatio finalis”, che nel mattino di sabato 24 ottobre viene presentato in Aula e nel pomeriggio votato dai padri, prima della consegna a Papa Francesco. Le varie fasi di elaborazione del documento rimarranno riservate, considerando che i testi, nel corso del cammino sinodale, sono suscettibili di continui sviluppi fino alla redazione finale. Quanto al documento finale, che i padri consegneranno al Papa, sarà un documento organizzato, diviso in numeri e votato alla fine secondo i numeri, come se fossero proposizioni.

Il Papa. La relazione finale sarà consegnata a Papa Francesco, così come è stata votata, e il Papa ne terrà conto nel modo che ritiene più opportuno. Il Santo Padre sarà presente per tutta la durata dei lavori sinodali. All’inizio di essi, il Papa parlerà, farà almeno un saluto.

I mass-media. Capillare la copertura giornalistica, con un briefing giornaliero in sala stampa vaticana a cui in tre settimane parteciperanno 50 padri sinodali, che - come tutti gli altri - sono liberi di comunicare con i media.

 

 

convegno firenze


Liturgia


In Evidenza

TUTTI A TAVOLA
Speciale dedicato
al Grest 2015
QUARESIMA
E PASQUA 2015
Eventi e liturgie
ATTIVITA'
DEL VESCOVO
Dante Lafranconi
FORMAZIONE E CATECHESI
Corsi e sussidi
ANIMAZIONE LITURGICA
Corsi e sussidi
CLERO DIOCESANO
Nomine ed eventi
CORSO BIBLICO
DI DON CAVEDO
Dio o religione?
FORMAZIONE SOCIO-POLITICA
I materiali del corso
VITA CONSACRATA
Religiose e religiosi
ESTATE 2014
Iniziative e proposte
durante le vacanze
LINEE PASTORALI
Speciale
biennio 2012/2014
CARITA' E VOLONTARIATO
Proposte ed eventi
PASTORALE GIOVANILE
Formazione ed eventi
AGGREGAZIONI ECCLESIALI
Proposte ed eventi
ARCHIVIO
Materiali, documenti e ricordi

 
Cattedrale di Cremona
Santuario di Caravaggio
TRC - Teleradio Cremona Cittanova
NEC - Nuova Editrice Cremonese
La Vita Cattolica
Caritas Cremonese
FOCr - Federazione Oratori Cremonesi
ISSR - Istituto Superiore Scienze Religiose
delle Diocesi di Crema, Cremona e Lodi
Scuola diocesana di musica sacra
Case vacanze
Zona1
AC
ACLI Cremona
UNITALSI Cremona
dvd conte