HOME PAGE  |   AREA DOWNLOAD  |   CONTATTI



linee pastorali
IRC
ANNO PASTORALE 2015
adorazione
 
  PAPI
TAVOLA DELLA PACE

Mercoledì 4 novembre alle 21
nella sala di Spazio Comune
l'analista dell'Opal Beretta
su conflitti, migrazioni, armi

Condividi su Facebook Condividi su Facebook

Mercoledì 4 novembre, nel contesto della festa dell’unità nazionale e delle forze armate e nell’anniversario della fine della Prima guerra mondiale, la Tavola della Pace promuove un incontro con Giorgio Beretta. L’analista dell’Osservatorio permanente sulle armi leggere e le politiche di sicurezza e difesa (OPAL) di Brescia interverrà alle 21 presso la sala di Spazio Comune, in piazza Stradivari, su “Fuori controllo: conflitti, migrazioni, armi. Politiche dell’emergenza e dell’insicurezza”.

Scarica la locandina (pdf)

«Davanti alla tragedia di quella guerra e alle terribili conseguenze delle guerre che ne seguirono – affermano gli organizzatori – ribadiamo con forza che il “ripudio della guerra” sancito dall’art. 11 della nostra Costituzione deve diventare oggi più che mai un dovere imprescindibile per le istituzioni, una urgente priorità per le forze politiche, un Fondamento culturale per tutti e un impegno etico per la società civile».

«Il numero dei conflitti nel mondo oggi – continuano i rappresentanti della Tavola della Pace – è in crescita, con effetti devastanti su larga scala. Più si fanno le guerre, più si fa pervasiva e Micidiale l'azione del terrorismo, più cresce il numero delle vittime e la marea dei profughi. È una spirale incontrollata che in Europa diffonde un senso di paura e di insicurezza, materialmente evidenziata dai muri costruiti alle frontiere di alcuni Stati e presidiati da forze armate che respingono le “orde” fuggitive dai paesi in conflitto».

«In realtà – proseguono gli organizzatori – una certa Europa si illude così di difendersi dagli Effetti collaterali di guerre che ha contribuito a sostenere attraverso le operazioni militari in Iraq, Libia e oggi in Siria. Una riprova che queste guerre, come ogni guerra, complicano i problemi e aggravano i contrasti, piuttosto che risolverli. Dunque la guerra non può essere la risposta alle “controversie internazionali” e neppure un modo per proseguire la politica con altri mezzi. La guerra è solo una sciagura per tutti. Davanti a questo scenario è urgente interrogarsi sulle politiche di difesa e di sicurezza necessarie in un mondo divenuto globale e tale per cui un conflitto, anche lontano, produce effetti destabilizzanti in altre aree del mondo. Se di fronte alle crisi internazionali le vie della politica e della diplomazia indugiano o latitano, come ha fatto l’Europa davanti alla crisi siriana, la parola passa spesso alle armi e ai loro mercanti. È in questo quadro che si inserisce l’incremento delle esportazioni mondiale degli armamenti anche italiani che arrivano ovunque anche a Paesi in conflitto, nonostante le legge 185 del 1990 lo vieti e nonostante il ripudio della guerra dell’art. 11 della nostra Costituzione».

L’incontro del 4 novembre è promosso in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Cremona.

 

 

convegno firenze


Liturgia


In Evidenza

TUTTI A TAVOLA
Speciale dedicato
al Grest 2015
QUARESIMA
E PASQUA 2015
Eventi e liturgie
ATTIVITA'
DEL VESCOVO
Dante Lafranconi
FORMAZIONE E CATECHESI
Corsi e sussidi
ANIMAZIONE LITURGICA
Corsi e sussidi
CLERO DIOCESANO
Nomine ed eventi
CORSO BIBLICO
DI DON CAVEDO
Dio o religione?
FORMAZIONE SOCIO-POLITICA
I materiali del corso
VITA CONSACRATA
Religiose e religiosi
ESTATE 2014
Iniziative e proposte
durante le vacanze
LINEE PASTORALI
Speciale
biennio 2012/2014
CARITA' E VOLONTARIATO
Proposte ed eventi
PASTORALE GIOVANILE
Formazione ed eventi
AGGREGAZIONI ECCLESIALI
Proposte ed eventi
ARCHIVIO
Materiali, documenti e ricordi

 
Cattedrale di Cremona
Santuario di Caravaggio
TRC - Teleradio Cremona Cittanova
NEC - Nuova Editrice Cremonese
La Vita Cattolica
Caritas Cremonese
FOCr - Federazione Oratori Cremonesi
ISSR - Istituto Superiore Scienze Religiose
delle Diocesi di Crema, Cremona e Lodi
Scuola diocesana di musica sacra
Case vacanze
Zona1
AC
ACLI Cremona
UNITALSI Cremona
dvd conte