HOME PAGE  |   AREA DOWNLOAD  |   CONTATTI



linee pastorali
IRC
ANNO PASTORALE 2015
adorazione
 
  PAPI
7 E 8 NOVEMBRE

Conclusione del Festival
dedicato a Tarquinio Merula
coi concerti di Parodi e Marini
a Robecco e in Cattedrale

Condividi su Facebook Condividi su Facebook

È stato un week end denso di emozioni quello che ha concluso la seconda edizione del Festival Organistico Internazionale “Tarquinio Merula”, manifestazione promossa dalla Scuola diocesana di musica sacra con il sostegno della Fondazione Arvedi-Buschini: la straordinaria facilità di esecuzione associata a una spontanea vena creativa di Roberto Marini e il tocco da veterano di Giancarlo Parodi hanno dato vita a un finale di grande prestigio per la rassegna intitolata al musicista cremonese che nel 1637 diede alle stampe la prima raccolta di Sonate della storia della musica e di cui quest'anno ricorre il 350esimo anniversario della morte.

Roberto Marini, uno dei maggiori virtuosi italiani, ha posto il suggello nella serata di domenica 8 novembre,   nella cattedrale di Cremona, in occasione del tradizionale Concerto di Sant'Omobono, presentando un programma imperniato sulla grande scuola tedesca. Il punto d'arrivo è stato Max Reger, di cui l'organista teramano ha inciso l'opera omnia in 17 cd (impresa che ha pochi precedenti nel campo dell'interpretazione organistica), con la micidialeFantasia e fuga sul nome BACH op. 46, culmine spianato dall'esecuzione di bellissime pagine di Franz Liszt(Weinen, Klagen, Sorgen, Zagen), Robert Schumann (Fuga sul nome BACH op. 60 n. 6) e Johannes Brahms (Preludio corale “Herzlich tut mich verlangen” op. 122 n. 10). Di Reger il pubblico ha potuto ascoltare anche una meravigliosa Siciliana dalle sofisticate armonie e il giocoso Scherzo op. 65 n. 10. Come bis la trascrizione bachiana del primo movimento del celebre Concerto in la minore per due violini di Antonio Vivaldi.

La sera precedente era stato il grande Giancarlo Parodi a portare la sua consueta originalità e creatività sulla cantoria dell'organo Inzoli della parrocchiale di Robecco d'Oglio, recentemente restaurato dalla ditta Bonizzi di Crema (la stessa che ha raccolto l'eredità della bottega Inzoli). Il programma, che ha distillato brani e autori anche di rara esecuzione (come è nel costume di Parodi), ha preso le mosse da un Preludio di Costantin Homilius, considerato l'ultimo allievo di Bach, per proseguire con brani di Jean Jacques Charpentier,Johann Albrechtsberger, Justin Heinrich Knecht, Giovanni Maria Zandonati, Giovanni Morandi, Marco Enrico Bossi e Padre Davide da Bergamo. In scaletta anche una Preghiera composta da Renzo Bracescoper lo stesso Parodi. Come bis un pezzo di Michel Corrette che ha esaltato le doti di manualità del famoso maestro.

La seconda edizione dell'iniziativa, che si è strutturata su otto concerti distribuiti in varie zone della diocesi, ha preso forma sulla scia del successo della stagione d'esordio, tra l'altro legittimato dalla scelta da parte dell’associazione italiana degli appassionati di musica organaria di organizzare proprio a Cremona, lo scorso 25 aprile, l’Organ Day 2015. Inoltre la decisione di introdurre quest'anno apposite masterclass rivolte agli specialisti dello strumento a canne ha inteso valorizzare il prezioso patrimonio organistico cremonese. Perché "Cremona non è soltanto città del violino – sottolinea il direttore artistico del festival Roberto Codazzi –, ma anche culla dell’arte organaria. Un’arte che, nei secoli, si è sviluppata distillando strumenti di straordinario valore storico e artistico. Fortunatamente, dopo decenni di incuria e degrado, molti di questi strumenti sono tornati all’antico splendore grazie a opportuni interventi di restauro conservativo che hanno dato vita a un vero e proprio capitale diffuso su tutto il territorio provinciale".

 

 

convegno firenze


Liturgia


In Evidenza

TUTTI A TAVOLA
Speciale dedicato
al Grest 2015
QUARESIMA
E PASQUA 2015
Eventi e liturgie
ATTIVITA'
DEL VESCOVO
Dante Lafranconi
FORMAZIONE E CATECHESI
Corsi e sussidi
ANIMAZIONE LITURGICA
Corsi e sussidi
CLERO DIOCESANO
Nomine ed eventi
CORSO BIBLICO
DI DON CAVEDO
Dio o religione?
FORMAZIONE SOCIO-POLITICA
I materiali del corso
VITA CONSACRATA
Religiose e religiosi
ESTATE 2014
Iniziative e proposte
durante le vacanze
LINEE PASTORALI
Speciale
biennio 2012/2014
CARITA' E VOLONTARIATO
Proposte ed eventi
PASTORALE GIOVANILE
Formazione ed eventi
AGGREGAZIONI ECCLESIALI
Proposte ed eventi
ARCHIVIO
Materiali, documenti e ricordi

 
Cattedrale di Cremona
Santuario di Caravaggio
TRC - Teleradio Cremona Cittanova
NEC - Nuova Editrice Cremonese
La Vita Cattolica
Caritas Cremonese
FOCr - Federazione Oratori Cremonesi
ISSR - Istituto Superiore Scienze Religiose
delle Diocesi di Crema, Cremona e Lodi
Scuola diocesana di musica sacra
Case vacanze
Zona1
AC
ACLI Cremona
UNITALSI Cremona
dvd conte